logo-mini
slide-003

Imbottigliamento vino e assaggi in lavorazione

Imbottigliamento vino e assaggi in lavorazione

C’è un periodo ideale per imbottigliare il vino? Seguire la luna, che non piova o tiri vento

Antiche tradizioni indicano i periodi migliori per imbottigliare il vino e pare che per i vini di lungo invecchiamento quello più appropriato sia l’estate, sull’utimo quarto della luna calante e possibilmente in una bella giornata. Non ci sono ovviamente prove scientifiche, ma sono credenze e tradizioni che fanno parte della cultura millenaria del vino, fanno parte delle nostre tradizioni e ogni tanto fa piacere ricordarle.

Noi seguiamo l’evoluzione del vino passo dopo passo; dopo la fermentazione ci incontriamo spesso con la nostra enologa, Barbara Tamburini, per gli assaggi, per decidere insieme la composizione del blend; degustiamo le annate in affinamento per valutarne la maturazione, assaggiamo i campioni dei nuovi vini per analizzarne le caratteristiche e decidere per l’imbottigliamento. Noi facciamo due imbottigliamenti l’anno: uno verso la fine di giugno inizio luglio per I BALZINI White e Black Label e all’inizio dell’anno gli altri vini.

Da noi l’imbottigliamento viene effettuato tramite un’azienda che fornisce un servizio mobile dotato di sciacquatrice per il lavaggio delle bottiglie vuote; riempitrice: a caduta leggera; tappatore: idoneo per i vari tipi di tappo. La scelta, di avvalersi di professionisti esterni dipende dal fatto che l’operazione di imbottigliamento è comunque un momento importante per la vita del vino e in questo modo ci assicuriamo la massima efficienza di chi ogni giorno dedica le proprie energie a questa attività, così come noi ci dedichiamo alla produzione del vino.

A richiesta questi impianti sono dotati di etichettatrice e nastratrice per cartoni; nella nostra azienda queste due ultime funzioni non vengono utilizzate in quanto facciamo fare un lungo periodo di affinamento ai vini che custodiamo in cantina, in ambiente climatizzato, senza etichetta e senza capsula per controllare la bottiglia fino all’ordine. Poi vi parleremo di come facciamo affinare il vino in cantina per almeno 24 mesi.

Condividi sui Social Network
Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+Share on LinkedIn

Comments are closed.